Pages

Si 2 giugno. SEMPRE.

Io penso che uno Stato serio debba essere in grado di soccorrere i suoi cittadini e al contempo di onorare le sue istituzioni: altrimenti non è uno Stato, è una barzelletta.

Un commento nella rete..

Sarò strana io ma proprio in questi momenti sento l’esigenza di festeggiare il 2 giugno [...] tutte le forze armate unite per questa situazione. possibile che tutti dimenticano il valore di questa data?[...] io non firmo niente, mi tiro su le maniche e aiuto chi ne ha bisogno, direttamente!! sporcandomi le mani, altro che twitter e balla varie. non è dicendo no al 2 giugno che la situazione cambia, anzi, io vedo solo un popolo bue finto pacifista,finto solidale che già domani sarà tornato tranquillo e beato sui suoi social a spiare il vicino di casa. [...] mi immagino già, chi urla ora #no2giugno su twitter, domani con il super cellulare da centinaia di euro a riprendere la parata e poi in + a postare le foto su istragram!! coerenza. l’italia ha bisogno di coerenza!!

fonte.

oggi mi sento così.